TICKET
   IL REGOLAMENTO 
E IL TARIFFARIO


Il Fondo rimborsa tutti i ticket al 100% (es: le visite specialistiche, la diagnostica, gli esami di laboratorio, le terapie, gli interventi ambulatoriali....).

 

Non esistono limiti di numero o di importo rimborsabile.

la ricevuta del ticket

verifica che siano presenti tutte le informazioni utili al Fondo:
-dicitura che identifichi che si tratta di ticket (es. ticket, ssn...)
-dati anagrafici dell’intestatario (nome, cognome, codice fiscale..)
-descrizione della prestazione eseguita

 

In caso contrario puoi allegare un documento che ci permetta una chiara identificazione della prestazione. 

Non scrivere nulla a mano sul documento perchè fiscalmente non risulta valido senza timbro e firma della struttura.


La documentazione di spesa deve essere:

Completa di nominativo del paziente/iscritto, importo, numero e data ricevuta, codice fiscale/partita iva dell'ente emittente della ricevuta e Deve essere ben evidente che si tratta di ticket

 
Se i dati non sono presenti puoi inviare:
-la Ricevuta stessa timbrata e controfirmata dall’emittente vicino ai dati compilati a mano
-il Referto
-la Prescrizione medica
-il Foglio prenotazione
-un documento della struttura che indica che si tratta di ticket e non di importo privato
 
-Analisi di laboratorio: verifica che le analisi di laboratorio che fai siano effettivamente ticket

-Se è indicata la dicitura "Ricevuta valida ai fini fiscali solo se unita al documento rilasciato dall'ASL o similari è necessario allegare anche il foglio rilasciato dalla struttura per la prenotazione e/o il documento dove vengono indicati i dati della della richiesta e del giorno in cui è stata effettuata la prestazione

Se pago il ticket con PAGOPA, SISALPAY, BOLLETTINO POSTALE, etc…: 

COSA INVIARE PER LA RICHIESTA DI RIMBORSO QUANDO NON SI DISPONE DEL DOCUMENTO DI SPESA/RICEVUTA FISCALE?

Hai SOLO il documento di pagamento e non la ricevuta della prestazione?

Inivia oltre al documento di pagamento anche a tua scelta UNO tra i seguenti documenti:

Il Referto della prestazione eseguita
                                                         oppure
Il Documento di prenotazione (purché sia indicata la prestazione ed il nominativo della persona)
                                                         oppure
La Prescrizione del medico di base.

In caso contrario, il Fondo potrebbe sospendere la pratica per chiedere di integrare la documentazione. Se la mandi tu da subito, eviterai che la pratica venga sospesa.

 

NUMERO DA INSERIRE NELLA RICHIESTA ONLINE COME NUMERO DI FATTURA/RICEVUTA?.

  1. Per il Pagopa: inserisci il numero identificato con la voce IUV
  2. Per le altre forme di pagamento: inserisci il numero del documento di spesa, o il codice IUV se presente

ESCLUSIONI

Le uniche esclusioni sono: vaccini, medicinali.

Per tutte le prestazioni il Fondo non rimborsa:
-le imposte a qualsiasi titolo (es. iva, marca da bollo..);
-i diritti amministrativi;
-le spese sostenute per il rilascio della cartella clinica;
-le spese di digitalizzazione;
-le cure e gli interventi di carattere estetico, salvo se ricostruttivi e certificati da una struttura sanitaria pubblica.