Interventi chirurgici (sez.12)

   IL REGOLAMENTO 
E IL TARIFFARIO

Il Fondo rimborsa le tariffe indicate per ogni singolo intervento come specificato nel tariffario.

ESTRATTO DEL TARIFFARIO_ LE PRESTAZIONI CHE RIENTRANO NELLA SEZIONE DEGLI INTERVENTI CHIRURGICI


COSA INVIARE

 

La fattura

Il rimborso per i ricoveri privati si ottiene attraverso la tariffazione di diverse voci; la fattura rilasciata dalla Struttura deve riportare l'elenco dettagliato e i costi indicati delle diverse voci coinvolte: equipe medica, degenza (o maggior confort), sala operatoria, materiali e medicinali, presidi e protesi, e il dettaglio degli esami di diagnostica e di laboratorio effettuati.

 

Per ricoveri e interventi chirurgici in Day Hospital/Day Surgery: la cartella clinica rilasciata e timbrata dall’ospedale/istituto di cura/clinica, completa in ogni parte (anamnesi, diario clinico, referti, ecc...).

Per interventi ambulatoriali: diario clinico/verbale dell’intervento. Questo documento deve essere inviato per tutti gli interventi ambulatoriali presenti nella sezione 12.

 

INDICAZIONI IMPORTANTI
-Alcuni interventi (esempio area dermatologica) prevedono ulteriori documenti da inviare. Trovi le indicazioni sugli obblighi all’interno del codice stesso sul tariffario.
 

-Infiltrazioni:

Ricorda che per Faschim le infiltrazioni rientrano  nella sezione 12 del tariffario ovvero negli "interventi chirurgici": prevedono sempre pertanto l'invio del diario/verbale dell'intervento.

-Per le infiltrazioni articolari (cod. 1270) è necessario che nel diario clinico sia indicato il nome del prodotto utilizzato: il Fondo rimborsa esclusivamente le infiltrazioni in cui è stato utilizzato un farmaco mentre non rimborsa quelle in cui viene utilizzato un dispositivo medico.

-Per le infiltrazioni di fattori di crescita (cod. 6016,6029,6057) è necessario allegare anche l'autorizzazione sanitaria dell' ente emittente la fattura, al prelievo e produzione di PRP-plasma ricco di piastrine)

-Per le Infiltrazioni di ozono-terapia, poichè il fondo le rimborsa solo per ernie discali, è necessario che sia indicata la patologia.